Online Fitness

Allenamenti, schede palestra, integratori, sport

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Cura della pelle dopo l'allenamento

 

sport-e-cura-della-pelle

Fare attività fisica fa bene al corpo e allo spirito: sono tantissimi i benefici di cui possiamo godere con un costante e assiduo allenamento, tra cui ottenere una forma smagliante ed una pelle sana e luminosa.

Oltre a rimodellare il nostro corpo dandoci un aspetto vitale l'attività fisica e il giusto allenamento fanno bene infatti anche alla salute della nostra pelle: grazie all'eliminazione delle tossine la nostra cute appare più tonica e ossigenata, migliora la circolazione e il suo aspetto insomma ne guadagna in elasticità e vigore.

Ma purtroppo come spesso accade anche ciò che ci fa bene può avere delle controindicazioni: se è vero che lo sport è salutare e rappresenta un vero toccasana per la salute della nostra pelle è altrettanto vero che l'attività fisica intensa può causare portare a disidratazione e rughe, oltre che acne e altre reazioni allergiche.

Questo capita sfortunatamente quando non ci prendiamo cura della pelle dopo l'allenamento o dopo aver fatto sport trascuriamo alcuni piccoli accorgimenti che invece risultano fondamentali per mantenere giovane e in salute la nostra epidermide.

Soprattutto il freddo e gli agenti atmosferici, in particolare se pratichiamo sport all'aria aperta, tendono ad aggredire la nostra pelle, rendendola debole e soggetta a disidratazione.

A ciò si aggiunge poi la sudorazione che insieme allo sforzo fisico intenso causano perdita di liquidi  e di sali minerali, che dovranno essere opportunamente reintegrati  per reidratare la cute. Il sudore è il nemico anche dei nostri capelli, vi suggeriamo un articolo per approfondire questo argomento: capelli e sport.

Come prenderci cura della pelle dopo l'allenamento nel modo giusto per non sottoporla a stress e invecchiamento? Ecco la beauty routine da seguire, tra igiene, detersione e idratazione.

 

 

Cura della pelle dopo l’allenamento: igiene e detersione

igiene-personale-dopo-sport-doccia

Il primo passo per prendersi cura della pelle dopo l'allenamento è eliminare ogni traccia di sudore dalla pelle per evitare la proliferazione dei batteri e l'occlusione dei pori che potrebbero poi scaturire in reazioni allergiche.

Iniziamo dunque da una accurata igiene personale: dopo l'attività fisica la prima cosa da fare è lavare via ogni traccia con una doccia o sciacquando immediatamente il viso al fine di eliminarne ogni impurità. Sarà necessario servirsi di un buon detergente e fare attenzione ad utilizzare salviettine antibatteriche e asciugamani propri per evitare di  poggiare il viso o far entrare in contatto la nostra pelle con agenti estranei, soprattutto in ambienti affollati come gli spogliatoi delle palestre ad esempio.

Dunque la doccia è d'obbligo, per quanto riguarda il detergente è consigliabile servirsi di un prodotto oil non oil, a cui aggiungeremo un trattamento scrub una volta alla settimana per rimuovere ogni traccia di impurità tramite l'esfoliazione della pelle.

Per la pelle del viso, sicuramente più delicata di altre parti del corpo, è bene scegliere un detergente delicato, ad esempio l'acqua micellare o un latte detergente idratante che svolga una duplice azione, lenitiva e nutriente se possibilmente anche anti – microbica.

Ma la sola detersione insieme ad una corretta igiene non bastano per prendersi cura in modo adeguato della pelle, soprattutto quando è particolarmente stressata, vediamo quindi nel dettagli quali sono gli altri  modi di proteggere la nostra cute e prevenirne l'invecchiamento.

 

Cura della pelle dopo l’allenamento: idratare e lenire

crema-idrantante-post-doccia-e-sport

Dopo l'allenamento oltre che detergere e igienizzare la nostra pelle il miglior modo di prendercene cura è idratarla.

La cura della pelle dopo l'allenamento non può trascurare una corretta idratazione che restituisca al nostro viso ma anche al nostro corpo la giusta elasticità.

Oltre a reintegrare i liquidi persi con l'attività fisica dovremmo avere la premura di utilizzare prodotti e trattamenti specifici a rapido assorbimento e soprattutto che contengano principi attivi con azione idratante e rassodante.

Possiamo optare nello specifico per creme e lozioni multifunzione che associno a principi idratanti un'azione elasticizzante o scegliere formulazioni a base di oli naturali che sono più facilmente assimilabili dall'epidermide e grazie all'alta composizione in vitamina E consentono di potenziare i benefici dello sport donando maggiore tonicità alla nostra pelle.

Sarebbe meglio scegliere inoltre prodotti ad azione lenitiva in quanto la pelle è spesso soggetta ad arrossamenti a causa del calore accumulato con lo sforzo fisico: ad esempio l'artemisia ha un'azione lenitiva, così come la camomilla, il tè bianco e l'azulene, dunque è consigliabile ricorrere a creme idratanti o sieri che contengano almeno uno tra questi ingredienti.

Nella borsa da palestra non dovrà mancare un olio elasticizzante o una crema per l'affaticamento delle gambe, da un lato per potenziare gli effetti dell'allenamento andando ad agire sulle zone più soggette a smagliature e cellulite, dall'altra per facilitare il drenaggio dei liquidi e lo smaltimento della fatica grazie all'applicazione di un prodotto drenante.

Per chi invece avesse problemi di pelle grassa a tendenza acneica sono sconsigliati i prodotti a base  di sodio o ammonio che tendono a seccare la cute, sarà meglio invece prediligere lozioni in gel non aggressive e dall'azione astringente. Nel caso di pelle secca, al contrario, dopo una corretta pulizia e idratazione è consigliabile l'applicazione di un tonico senza alcool.

Ricordiamo che la cura della pelle dopo l'allenamento passa anche dall'interno: rigenerare l'organismo con un'adeguata e sana alimentazione avrà benefici anche per l'epidermide.

Ecco alcuni consigli per prolungare gli effetti dell'attività fisica.

 

 

Cura della pelle dopo l’allenamento: defaticare e reintegrare

alimentazione-e-pelle-sana

La cura della pelle dopo l'allenamento non passa soltanto dall'esterno, ma per essere belle fuori dobbiamo agire anche dall'interno: ogni squilibrio interno dell'organismo si legge anche all'esterno, pensate al tipico caso di chi ha problemi al fegato o di digestione, anche il colorito della pelle ne risente.

Questo significa che nella nostra lista di buoni propositi post allenamento dovrà rientrare anche un cura dell'alimentazione e il giusto riposo, tra cui un buon sonno ristoratore, che ci consenta di recuperare le energie, permettendo al nostro fisico di smaltire la fatica accumulata e questo gioverà ovviamente anche sull'aspetto della nostra pelle.

Per prenderci cura nel modo giusto della cute infatti dobbiamo avere costanza e perseveranza: non basta darle attenzioni subito dopo l'allenamento ma questa pratica dovrà continuare nel tempo per mantenerne il più possibile gli effetti.

Quindi non solo creme lenitive, idratanti ed elasticizzanti ma anche un'alimentazione equilibrata e sana, se a ciò aggiungiamo un bagno caldo defaticante e detossinante la nostra pelle senza dubbio ci ringrazierà e apparirà più bella che mai. Non sarebbe male anche cominciare a informarsi su tutto ciò concernente la salute ed il benessere della nostra pelle spulciando portali dedicati al tema (come ad esempio benesserederma.it).

 

 

 

Risorse


Allenamento, diete, integratori

contorno occhi

brufoli

gastrite

caduta capelli