online fitness header r.jpg

Sponsor Juice

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!

Avambraccio: teoria e allenamento

 

 

immagine muscoli avambraccio

L'avambraccio forma la parte centrale dell'arto superiore compresa tra il polso e il gomito. A livello di articolazioni è collegato tra il radio e l'ulna. E' costituito da 3 compartimenti muscolari, i muscoli superiori, i muscoli anteriori e i muscoli laterali.

I muscoli che costituiscono l'avambraccio svolgono molteplici funzioni, le più importanti ed evidenti sono le estensioni e i movimenti delle mani, del polso e delle dita. Per gli sportivi, soprattutto per chi pratica sollevamento pesi, l'avambraccio rappresenta una parte molto importante da allenare poiché viene caricato per primo dall'intensità dello sforzo. In totale sono 20 i muscoli che costituiscono l'avambraccio, noti sono i muscoli radiali, il muscolo cubitale, il palmare lungo e il flessore radiale.

 

 

 

 

Per allenare il complesso dei muscoli dell'avambraccio si possono eseguire diverse tipologie di allenamento, le due tipologie più comuni sono le flessioni e le estensioni.


Per le flessioni dell'avambraccio si possono utilizzare dei pesi, ad esempio dei manubri. Da posizione di seduta si poggiano gli avambracci sulle gambe con le mani rivolte a palmo in alto. Tenendo i pesi per le mani si eseguono dei graduali movimenti di flessione. Questo tipo di esercizio, svolto in serie e con graduale aumento dei pesi è in grado di allenare il flessore radiale del carpo, il cubitale e il palmare lungo. Per quanto riguarda invece gli esercizi di estensione per allenare l'avambraccio si utilizzano dei bilancieri. La posizione di allenamento è identica agli esercizi di flessione, sempre seduti ma con il palmo delle mani rivolto verso il basso. Impugnando il bilanciere si eseguono sempre in serie e con graduale aumento dell'intensità dei movimenti di sollevamento. Questo esercizio allena soprattutto i radiali esterni e il muscolo cubitale posteriore.


Queste due tipologie di allenamento possono essere eseguite anche in piedi. Se non si dispone di manubri, pesi e di bilancieri, si possono ripetere le serie utilizzando un basto di legno, il classico allenamento fai da te in casa si effettua con il manico della scopa. Anche se può sembrare un allenamento di scarsa intensità una corretta tonicità dell'avambraccio rinforza in maniera notevola la forza che si può generare con gli arti superiori.


ESERCIZI AVAMBRACCI

 

 

Tutti i video esercizi per allenare al meglio i tuoi avambracci, movimenti spiegati passo per passo, finalmente avrai un personal trainer gratis che ti aiuterà a crearti un fisico da body builder.

 

Esercizio per Avambraccio : Flessioni polsi con bilanciere

 
Copyright © 2014 ONLINE FITNESS - Allenamenti, schede palestra, sport. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Allenamento, diete, integratori

contorno occhi

brufoli

gastrite

caduta capelli

do you need a prescription for viagra in ireland 2nd dui in arizona